europa e educazione

Educazione ed Europa.. c’entrano gli illuminati?

Prima di addentrarci nell’intricato mondo dell’educazione e la sua trasposizione nel nostro continente europeo è doveroso regalare al lettore un piccolo excursus storico e sociale sull’illuminismo e il suo più contemporaneo funzionamento. L’età dei lumi come ben sappiamo nacque nel diciottesimo secolo in Europa; ringraziando le nostre menti intellettuali dell’epoca l’uomo riuscì a squarciare il velo dell’ignoranza appropiandosi di nuove nozioni ed emergendo come “uomo nuovo”. L’aspetto fondamentale che caratterizza l’uomo illuminista è senza ombra di dubbio il coraggio di osare negli aspetti più variegati della ragione. Ed è qui che possiamo trasporare l’illuminismo in tempi più contemporanei: l’uomo che utilizza la ragione per evitare di essere soffocati dai nemici del proprio tempo: politica e religione, la madre più oscura e più lontana dal mondo razionale. Oggi la praticità è una funzione prettamente illuminista e la possiamo trasportare perfettamente nell’ambito dell’educazione: l’uomo per natura è stato dotato della capacità di comprensione rendendolo così uguale a tutti gli altri, nel campo dell’educazione l’uomo viene depurato da tutti gli aspetti che l’ignoranza comporta.

In ambito educazionale la parola politica intesa come senso stretto di potere non trova spazio e la voglia di riequilibrare le regole dello stato in senso naturale e non più tirannico si fa sempre più forte. La ricerca e l’analisi di un dato argomento, se fatte in modo opportumente razionale, sono grandi risorse che nel campo dell’insegnamento si fondono in maniera quasi logica.

E’ opportuno pensare che l’illuminismo possa aver giocato un ruolo fondamentale nell’istruzione? Se si pensa che il metodo scolastico oggi come allora incrementi nelle giovani reclute la ricerca della verità utilizzando le sopracitate ragione e analisi allora la strada può essere indirizzata sempre più verso quella parte.
D’altronde già il significato di educazione come metodo di conferimento di determinati principi intellettuali e culturali va di pari passo con l’accettazione di norme sulle esigenze dell’individuo plasmato con la società, sono tutti concetti che si sposano perfettamente con i temi utilizzati dagli illuminismi sin da quando il movimento venne creato. E’una coincidenza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *